copertinaharing

Keith Haring: una pennellata per la storia

Con la sua arte Keith Haring cercava di trasmettere un messaggio di bellezza e di amore. Considerava il mondo come un’immensa tavolozza grazie alla quale riuscire a comunicare con tutti senza avere la pretesa di insegnare nulla. Icona della Street Art e autentica leggenda del XX secolo, Haring ha sempre cercato di sottrarsi agli schemi e alle etichette che il mondo ha cercato di affibbiargli per essere semplicemente se stesso: un genio capace di dare al mondo un nuovo linguaggio visivo in grado di trasmettere un messaggio universale.
Con la salute ormai irrimediabilmente compromessa, Haring decise di dare il suo addio alla vita pubblica con un’opera che lo ha definitivamente consegnato alla leggenda: dipinse il magnifico e gigantesco “Tuttomondo” sulla parete della chiesa di Sant’Antonio Abate a Pisa.
Giovanni Scarlata dedica l’ultima puntata di “30 storie: a un passo dalla gloria” ad un artista capace di segnare un’epoca grazie al suo genio sfrenato e controverso.

Ascolta “30- Keith Haring: una pennellata per la storia” su Spreaker.

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *