Questa è la pagina dei collaboratori malvagi de ilmalvagio.it


Carmelo

Carmelo il Malvagio è un blogger, scrittore, sognatore, ma soprattutto un creativo. Carmelo Di Gesaro ha fatto dell’irriverente genialità il suo marchio di fabbrica. Nel corso della sua carriera da innamorato delle parole ha sempre rifiutato di farsi affibbiare etichette. Incarna perfettamente il concetto di Malvagio per come lo abbiamo immaginato e creato: spettinato, dissacrante e geniale.
Autore del libro “645: una storia d’amore ritratto di un’epoca” è la parte “Malvagia” del nostro strano duo ma in realtà è solo un inguaribile ribelle da cuore tenero, che non accetta che qualcuno tracci la sua strada.
Dalla nostra collaborazione malvagia speriamo di attirarci le antipatie degli “intellettuali” e di rompere schemi (e scatole) ad un panorama culturale che si prende troppo sul serio. Giovanni il Malvagio


Giovanni

Giovanni il Malvagio in realtà cattivo non è, anzi, a dirla tutta è la persona più buona che conosca e, addirittura, se ci fosse una categoria sociale – buoni a rendere -, lui sarebbe il buono reso. Incredibilmente è padre, uomo di casa e, soprattutto, uomo rinchiuso in casa. Insieme abbiamo costruito quest’idea di malvagità che vuole inserirsi in un mercato di intellettuali e pensatori nella quale non ci riconosciamo, piuttosto, a dirla tutta, abbiamo la pretesa di sovvertire la convinzione storica di fondo dell’intellettualismo; siamo convinti infatti, che, volontà, emozioni e intuizioni stiano alla base di un progresso culturale innovativo e ce la metteremo tutta per realizzarlo. Carmelo il Malvagio


Francesca

Francesca la Malvagia è una collega e già solo per questo dovreste preoccuparvi; avvocato del ilmalvagio.it ama anche l’arte, il cinema, il buon cibo, i nani da giardino, Cannavacciuolo e se non vi basta questo per convincervene, ha anche altri lati cattivi che vi invito personalmente a riscontrare. Devil Advocate mail: ufficiolegale@ilmalvagio.it


Edoardo

Edoardo il Malvagio detto “The Voice”, come il più famoso cantante italo-americano Frank Sinatra, per via della propensione a fare brutte amicizie con siciliani pericolosi come quella con il nostro Carmelo Di Gesaro; è uno speaker, attore teatrale, uomo immagine e suoneria dei lettori de ilmalvagio.it. Ideatore del canale youtube Ménéstrandise audiolibri, vanta nel suo curriculum un catalogo da lettore di oltre 300 libri, due cartoline e una lettura al bagno del postalmarket. Amici degli amici Il sito web di Ménéstrandise: https://menestrandise.it/


Giuseppe

Giuseppe il Malvagio giunge sulle nostre rive attraverso un gommone che lo porterà da Messina a Sant’Agata di Militello; scambiato per un pesce, è uno speaker radiofonico di successo, giornalista raffinato che ha avuto la sfortuna di incontrare il nostro Giovanni Scarlata intenzionato a portarselo a casa in tranci. Dall’età dell’innocenza è transitato direttamente ai peli sul petto e da quel momento le cose non sono più state le stesse. La sua voce calda e avvolgente d’inverno viene utilizzata per scaldare 16 condomini abusivi; gira nudo ed è capace di generare attorno a sé un microclima tropicale. Idolo delle folle, inteso pazze, sagace consumatore di sigari, di sugheri e di saraghi è malvagio fino al midollo. Franco, pescatore di Milazzo.


Anna F.

Anna Francesca la Malvagia è l’arte e la follia al servizio della malvagità. Dal cuore della Puglia fino ad Edimburgo con un’unica grande missione: dare al mondo i colori che sono dentro la sua testa. La Blek le rat del Malvagio punta a dominare il mondo con il talento e la voglia di stupire. Rinvenuta dal nostro sito durante una notte di luna piena, ha ricevuto in dono un Death Note con licenza di usarlo nei confronti di chi disegna minchiate. Si dice che la Royal Family le abbia commissionato una graphic novel che lei ha rifiutato: se non le lasciavano disegnare Elisabetta in versione ammazza zombie steampunk non ne valeva la pena! Per questo pare stia progettando di dichiarare la Scozia stato indipendente. Macchie di Rorschach alle cime di rapa. Nonno di Heidi Per conoscerla meglio il sito web personale è: https://schiraldiart.com/